CAGLIARI – Via Zagabria 30

 

 

Lavora con noi

Entra nel team

Siamo in Via Zagabria 30  Cagliari 09129 Contattaci per richiedere informazioni o un servizio

infermiere

L’infermiere

L’infermiere e le competenze avanzate

L’infermiere è un professionista sanitario laureato e iscritto all’ordine professionale.  

Egli è  responsabile dell’assistenza generale infermieristica. Prende in carico il paziente e ne pianifica l’assistenza preventiva, curativa, palliativa e riabilitativa.

Albo professionale

Per esercitare la professione lo stato Italiano impone che l’infermiere  superi l’esame di stato con idoneità e sia iscritto all’albo professionale degli infermieri ( FNOPI). L’albo professionale tutela il professionista ma  principalmente il cittadino. Infatti il cittadino può accedere, attraverso i siti istituzionali,  all’albo professionale e controllare che effettivamente  il professionista sia regolarmente iscritto.

Formazione di base

Per diventare infermiere è necessaria una laurea triennale in infermiere presso la facoltà di medicina e chirurgia. Durante la formazione, lo studente infermiere studia materie come chimica, fisica, anatomia, fisiologia, psicologia, medicina e chirurgia generale e  specialistica, pediatria e tante ore di assistenza infermieristica applicata alle malattie. Oltre alle materie teoriche, egli  frequenta molte ore di tirocinio negli ospedali e nel territorio.  

Formazione post-base

Dopo la laurea triennale, l’infermiere deve costantemente aggiornarsi per rimanere al passo con l’evoluzione della medicina. Può decidere di frequentare il corso di laurea  magistrale e/o corsi di master per lavorare in settori specifici della sanità

Infermiere esperto

L’infermiere con competenze avanzate è un infermiere che ha acquisito  conoscenze e competenze a livello esperto.

L’infermiere esperto, solitamente in possesso di un master e esperienza in campo clinico è colui che ha acquisito  pratiche specialistiche in  specifiche aree cliniche ed è in grado di farsi carico di problemi professionali complessi.

Le specializzazioni infermieristiche comprendono diversi ambiti, gli ambiti maggiormente conosciuti e sviluppati riguardano la cura delle lesioni da pressione (wound care), la  gestione delle enterostomie, urostomie,  la gestione dei PICC ( cateteri centrali ad inserzione periferica), ma anche l’ambito dell’ assistenza territoriale o dell’assistenza al paziente geriatrico o psichiatrico.

Esse rappresentano una concreta risposta ai bisogni del cittadino e alla necessità di esser curati nel proprio domicilio.